affettatrice Berkel con basamento

affettatrice Berkel con basamento

8.500,00

1 disponibili

Qty:

Descrizione

Spettacolare affettatrice Berkel modello 7 del 1922-1928 interamente restaurata. Lama da 370
Dotata di basamento in ghisa ,questa affettatrice di colore Panna, mostra tutta la sua eleganza ed è il più lussuoso complemento di arredo per la tua cucina.
molto bello il volano con maniglia ripiegabile all’interno per evitare involontari impigli.

L’affettatrice Berkel Modello 7 è stata prodotta tra il 1922 e il 1928, contemporaneamente al modello 5. La parte meccanica di questa affettatrice a volano è identica ai modelli Berkel 3 e 5. La base, invece, ha subìto delle modifiche: le sue dimensioni, infatti, sono state maggiorate in altezza. La morsa di fissaggio del prodotto da tagliare, poi, è inserita a incastro nel carrello di scorrimento.
Questo modello è con affilatoio coperto da una calotta verniciata. La macchina è dotata di un particolare sistema che venne adottato per la prima volta nel 1908 dall’affettatrice professionale modello 2. Il volano chiuso – va ad attivare il sistema di ingranaggi posto sotto la base che, a sua volta, genera tramite catena il movimento della lama e attraverso due bielle il carrello di scorrimento. Questa affettatrice a volano ha poi un carrello di scorrimento che, nella parte vicina alla lama, scorre dentro un perno. Nella parte opposta, invece, esso appoggia su una barra quadrata tramite un feltro di scorrimento. Le due guide sono sostenute da quattro colonnette – due per ciascuna – fissate alla base.

Nell’affettatrice Berkel modello 7 è presente anche un orologio per la regolazione della fetta, fissato sulla base della macchina. Questo orologio aziona una leva a forma di becco posta sull’asse della ruota dentata, la quale si trova sul carrello dell’affettatrice Berkel 7 con piedistallo. La ruota dentata, a sua volta, trasmette il movimento alla vite senza fine nella quale è inserito il pettine della morsa che genera il movimento per il taglio.
In questa affettatrice manuale la ruota dentata è collegata a una manovella che, orientata a mano nei due sensi, sposta la morsa a destra o a sinistra a seconda a seconda delle necessità. Il mozzo che sostiene la lama è fissato nella spalla la quale, nella parte esterna, è appiattita con un arco a forma di ala. Questo permette l’allungamento della guantiera e quindi offre maggiore spazio d’appoggio durante l’utilizzo di questa affettatrice a volano.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 64 × 84 × 150 cm

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi